Come prelevare dai casino online

Molta gente che frequenta da poco i casino online spesso si chiede se sia sicuro versare dei soldi nei conti virtuali, non tanto perché temono frodi legati alle transazioni, ma più che altro per la paura di non riuscire poi a prelevarli quando riescono ad accumulare una buona serie di vittorie.

In effetti è normale che una transazione online, soprattutto quando, attraverso di essa devono essere ceduti dei soldi, desti un po’ di diffidenza nei giocatori non particolarmente navigati. Si ha sempre l’impressione che tali soldi spariscano, per poi avere difficoltà nel farli riapparire.

Fortunatamente, con il senno di poi, i casino online cercano di trovare il modo migliore per rassicurare i proprio giocatori sull’assoluta legalità e sicurezza delle transazioni sia per i versamenti che, soprattutto per i prelievi.

E’ anche vero che una volta che i giocatori prendono un minimo di dimestichezza con i metodi per il prelievo quasi tutti i dubbi svaniscono immediatamente tanta è la professionalità e la semplicità delle procedure per ritirare somme di denaro, anche cospicue, da conti virtuali per averli disponibili.

L’unico neo a queste procedure è dato da alcuni metodi che, seppure previsti ed accettati da molti casino online, portano i tempi per avere i soldi effettivi indietro ad allungarsi.
Non si tratta mai di tempistiche inaccettabili, ma spesso sono necessari alcuni giorni per poter realmente mettere mano al proprio denaro, quando lo si preleva dai conti virtuali.

Questo inconveniente non dipende però mai dai casino online, quanto piuttosto dagli istituti di credito che necessitano di lassi di tempo aggiuntivi per verificare e acconsentire alla transazione.
I metodi più utilizzati per i prelievi delle somme vinte nei casino online sono ormai davvero tanti, tra questi le carte di credito e debito, gli assegni bancari o altre soluzioni alternative, che utilizzano i circuiti di transazione come pay pal, moneybookers, click&pay neteller ed altri.

La modalità maggiormente utilizzata presso i casino online rimane comunque di base la carta di credito, e per evitare la diffidenza dei giocatori che non vogliono immettere carte di credito legate ai conti correnti, sono sempre di più le sale virtuali che permettono di utilizzare le carte di credito ricaricabili non legate ad alcun conto (come la karipla, o la postepay), in questo modo gli utenti sono più tranquilli e più propensi a giocare con i soldi reali.

dicembre 15th, 2016 by